spazio

lignano pineta
  • Lignano pineta - Prenotazioni fuori stagione

Archivio News di Lignano Pineta

Inaugurazione bar-ristorante Jolly minigolf in Raggio di Levante

Oggi alle ore 11.00, un po’ in ritardo sulla tabella di marcia per permettere agli invitati in coda sulla Strada Regionale 354 di arrivare alla cerimonia, è stato inaugurato il nuovo bar-ristorante Jolly minigolf. Alla presenza del Sindaco di Lignano Sabbiadoro Luca Fanotto, dei consiglieri comunali Alfio Sciuto e Alessandro Marosa, dell’assessore provinciale Carlo Teghil, del Comandante della Capitaneria di Porto di Lignano Marco
Antonio Cavallari e dell’onorevole Angelo Compagnon, è stato il presidente della società Lignano Pineta Giorgio Ardito a fare gli onori di casa.
Dopo aver ricordato la storia del bar Jolly legato dagli anni ’50 al minigolf e realizzato allora dalla società Lignano Pineta, Ardito ha ricostruito il lungo iter progettuale e l’impervio iter autorizzativo che ha permesso alla committente società Lignano Pineta di iniziare i lavori ai primi di gennaio di quest’anno.
Ardito ha dato la parola – anzi il microfono – al sindaco Luca Fanotto, che ha voluto sottolineare di essere “scampato” a ben due delle quattro inaugurazioni di questa stagione della società Lignano Pineta (colonnine per ricarca auto elettriche e chiosco birra Moretti del Tenda bar), ma di essere stato presente al bagno 7 – bandiera austriaca per il restyling dello stabilimento balneare con il mosaico di Gianni Borta realizzato dalle specializzande della scuola di Mosaico del Friuli. Fanotto ha voluto far presente, che il nuovo pubblico esercizio si inquadra in un più ampio progetto di rilancio della località, di cui la società Lignano Pineta è promotrice.
L’assessore provinciale Carlo Teghil, cugino della famiglia Sandri che gestisce da tanti anni il bar e il minigolf, ha fatto i complimenti per il bellissimo lavoro svolto e per l’idea di utilizzare il tetto della costruzione come una terrazza con vista sui pini e sul mare.
Giorgio Ardito, ha chiamato vicino a se Letizia Sandri – già premiata all’inaugurazione della stagione balneare per le tante stagioni impegnate nella gestione del bar Jolly e del minigolf - e il figlio Roberto che ne ha preso il testimone. Ha poi ringraziato i professionisti che hanno reso possibile l’intervento, in primis il geometra Massimo Sandri, l’architetto Mauro Rossetto e l’ingegnere Maurizio Meroi. Ha poi ringraziato le tante imprese che hanno lavorato sodo per arrivare all’inaugurazione di oggi tra cui: Era snc di Renè Pizzolitto per le parti strutturali e i pavimenti, Officine Zamarian per serramenti, vetrate, scala e vela in terrazza, il pittore edile Maurizio Neri coadiuvato dai figli per i rivestimenti esterni e la falegnameria artigiana Pietro Moro per i rivestimenti in listelli di larice e diversi collaboratori della società Lignano Pineta (Casasola, Patton, Paccagnin, Tamos, Taglialegne, Selenati, Sbrugnera e Mian).
Ardito ha voluto infine ricordare che il pubblico esercizio, grazie alla vetrata e agli impianti di raffrescamento-riscaldamento potrà rimanere aperto anche fuori dai canonici mesi di stagione ed ha esaltato la cura nei particolari della veranda, dei pavimenti, il gusto architettonico della costruzione ed in particolare della vela sulla terrazza e della scala elicoidale di accesso (un vero grattacapo per la sua realizzazione per le Officine Zamarian), che non fanno sfigurare l’edificio di fronte alle ville Mainardis e Spezzotti del grande genio friulano Marcello D’Olivo.
Dopo il tradizionale taglio del nastro del sindaco Fanotto, tutti i presenti sono saliti sulla terrazza del bar-ristorante Jolly minigolf per un rinfresco; il panorama di pini marittimi, mare e Ponte Renzo (e di qualche cavo Telecom da interrare) ha lasciato tutti a bocca aperta.

Nella prima foto da sinistra verso destra: foto dell’esterno del nuovo bar Jolly minigolf.
Nella seconda foto: foto della veranda.
Terza foto: panoramica della pineta, del mare e del Ponte Renzo della terrazza.
Quarta foto con il taglio del nastro da sinistra verso destra: Assessore provinciale Carlo Teghil, Sindaco di Lignano Sabbiadoro Luca Fanotto, Letizia Sandri, Giorgio Ardito e la sorella Benedetta Ardito.
Quinta foto: immagine d’epoca del bar Jolly minigolf.

News Lignano Pineta

< Previous | Next >

Vai in cima
fine pagina