spazio

lignano pineta
  • Lignano pineta - Prenotazioni fuori stagione

Archivio News di Lignano Pineta

Crazy Bob, follie sullo Zoncolan

SUTRIO - Una sfida fuori dagli schemi che oramai è divenuta un evento unico nel suo genere. Iscrizioni che hanno oltrepassato quota 40 squadre, alcune delle quali provenienti anche dal Veneto e da oltre confine. Previsioni d'affluenza oltre le 15 mila persone. Un programma su tre giorni che dà solo l'imbarazzo della scelta. La Crazy Bob 2012, giunta alla sua 7. edizione, è pronta a ritornare sulle nevi dello Zoncolan i prossimi 23-24-25 marzo. Sarà quindi tutta da vivere "la gara a squadre più pazza del mondo", che metterà di fronte bob e slitte auto-costruite, frutto dell'irriverenza, della goliardia, dell'ingegno di gruppi di amici, giovani e meno giovani, capaci di cogliere al meglio lo spirito di una iniziativa. Gara alla quale da questa edizione si aggiungeranno anche due "spin-off" ovvero la Crazy Run, gara a staffetta di 1 miglio sulla neve, in notturna, a squadre di 4 e la "Crazy Snow", discesa libera di snowboarder. «Oltre allo sci, le nostre nevi fanno anche divertire. Eventi come la Crazy Bob sono un toccasana per svecchiare l'immagine dei poli invernali regionali - ha spiegato il presidente di Promotur Stefano Mazzolini, principale partner della manifestazione - per questo abbiamo deciso di supportare il Comitato organizzatore, con l'obiettivo di rendere sempre più appetibili le nostre piste a quella fetta di utenza soprattutto giovane che cerca spunti nuovi per vivere la neve». «L'attesa si fa sempre più frenetica e le condizioni meteo di questi giorni non ci spaventano - ha aggiunto Attilio Quaglia, presidente del Comitato organizzatore, coadiuvato da Marco Angileri e Gerardo Mazzolini - da mesi stiamo lavorando alla riuscita della manifestazione, che è nata quasi per scherzo un decennio fa, ma che negli anni ha saputo conquistarsi successo in tutta Italia e non solo». C'è posto ancora per una decina di mezzi e quindi di squadre poi verrà raggiunto il tetto massimo per gareggiare nella massima sicurezza.

Tutte le informazioni a disposizione sul sito internet www.crazybob.it. Nel frattempo si è registrata una settimana "da record" per le piste da sci in Friuli Venezia Giulia. Dal 20 al 26 febbraio, i poli regionali targati Promotur hanno fatto registrare in totale 59.089 presenze, con le piste prese d'assalto. Le cifre evidenziano un trend in positivo rispetto allo stesso periodo del 2011, con un aumento del 15% degli utenti presenti nelle località montane. Tutto ciò, grazie alle belle giornate di sole e temperature gradevoli, ma anche in virtù dell'arrivo delle settimane bianche e delle scolaresche. Ora rimane l'incognita di quanto resisteranno le piste senza nuove nevicate e con temperature già primaverili.

News Lignano Pineta

< Previous | Next >

Vai in cima
fine pagina