spazio

lignano pineta
  • Lignano pineta - Prenotazioni fuori stagione

Archivio News di Lignano Pineta

Estate 2009: educazione ambientale in spiaggia a Lignano Pineta

Si chiama "Esplorando il mare" l'attività educativa e ricreativa per scoprire cosa si nasconde
tra sabbia e onde in spiaggia. In collaborazione con il Consorzio Spiaggia Viva, consorzio
che riunisce i gestori degli stabilimenti balneari di Lignano Sabbiadoro, Riviera e Pineta
e Lignano Pineta s.p.a., il Parco Zoo Punta Verde offre l’opportunità a tutti i bambini e ragazzi
fra i 6 e i 12 anni in vacanze nella località balneare, di esplorare e conoscere attraverso
il gioco e il divertimento le principali caratteristiche del mare e dell’ambiente che li circonda.
Fino al 27 agosto, dal lunedì al giovedì, dalle ore 16 alle ore 18 in altre sette postazioni
a Lignano e tra i bagni 5 e 6 di Lignano Pineta, si svolgono gratuitamente numerose attività
ricreative volte a rafforzare la capacità di osservazione dei ragazzi, arricchire le loro
conoscenze sull’ecosistema marino e imparare a compiere dei piccoli gesti quotidiani utili a
preservarlo. Diversi sono i temi trattati durante gli incontri dove il gioco e il divertimento, oltre
ad essere strumenti per familiarizzare con l'ambiente marino, diventano fonte di riflessione
sull'eccezionale risorsa che esso rappresenta, cercando di stimolare un corretto
comportamento. I bambini imparano a conoscere gli abitanti del mare, grazie anche a dei
reperti naturalistici, a scoprire le sue caratteristiche e come dei veri e  propri detective
imparano a riconoscere gli indizi  per scoprire chi si è aggirato sulla spiaggia prima di loro
o per trovare chi si nasconde. I “detective” apprendono anche a vedere le tracce lasciate
dall'uomo (sacchetti, bottiglie di plastica, mozziconi di sigaretta) e sonno sensibilizzati
alla salvaguardia di questo ambiente. Nel gestire giorno per giorno il percorso di questo
articolato progetto il Parco Zoo Puntaverde si è affidato al personale esperto e qualificato,
le cui finalità primarie sono volte a creare e diffondere una coscienza e un’educazione
verso una maggiore cultura e sensibilità nei confronti degli animali e dell’ambiente
in cui viviamo. Tutte le attività sono completamente gratuite in quanto offerte totalmente
dai singoli concessionari e per  il punto tra i bangi 5 e 6 di Pineta da Lignano Pineta s.p.a.
Ad oggi il bilancio è stato molto positivo, sono stati complessivamente 700 in tutta Lignano
i bambini che hanno partecipato ad “Esplorando il Mare” i quali al termine dell’attività oltre
a realizzare un simpatico gadget grazie all’utilizzo di materiale riciclato, ricevono una
pubblicazione per scoprire i segreti del nostro mare, con alcuni consigli pratici su come
preservarlo, l’importanza dell’acqua, alcuni giochi ed esperimenti e tanto altro ancora.
I proventi derivanti da tale attività, pagati pro quota dai singoli concessionari facenti parte
come Lignano Pineta s.p.a. del Consorzio Spiaggia Viva , sono gestiti dalla Punta Verde
in situ ONLUS che si impegna a  destinarli come ogni anno ad un progetto di ricerca e
conservazione di uno degli ambienti più minacciati e con il più alto tasso di biodiversità
ovvero la “Mata atlantica”, foresta pluviale del Brasile, dove sopravvivono ancora
circa 400 esemplari di Leontopiteco caissara, piccola scimmia.

News Lignano Pineta

< Previous | Next >

Vai in cima
fine pagina